Si rinnova anche quest'anno con la IV edizione l’evento enoculturale  denominato “Primitivo Jazz Festival ” IV edizione,  il piacevole connubio tra l'ascolto della buona musica Jazz e la degustazione del vino Primitivo locale. Evento estivo che è stato presentato giovedì 27 luglio 2017 presso la sede del Consorzio di tutela del Primitivo di Manduria DOP e DOCG a Uggiano Montefusco in C.da Piscine (Manduria).  

Read more ...

Sfumature amarcord e i ritmi balcanici della Bandadriatica per “Lu Capucanali”, la festa di fine vendemmia alle Tenute Eméra, la cantina di Claudio Quarta a Marina di Lizzano, in provincia di Taranto, che si svolgerà domenica 4 ottobre a partire dalle ore 16.
Read more ...

Qualche appuntamento che si terrà al Mad Bistrot, Bari:

VENERDì 16 GENNAIO 
Dalle h.21,30
Feat. W5 #FlowerPower 
Ciccio Marinelli Dj set

SABATO 17 GENNAIO
Live dalle h.21,30
Maria Enrica Lotesoriere (voce)
Michele Panarelli (Piano)

GIOVEDì 22 GENNAIO
Live dalle 21,30
BRAND NEW ACUSTIC 
Marina Elle (voce) 
Emanuele Manu Paradiso (chitarra acustica e loop station)

VENERDI 23 GENNAIO
Dalle h.21,30
Feat. W5 
Dj set

SABATO 24 GENNAIO
Live dalle 21,30
Madame Deux
Liviana Ferri (percussioni)
Kristiana dj set

GIOVEDI 29 GENNAIO
Live dalle 21,30
Hippie Trip
Stefania Dipierro (voce)
Fabrizio Savino (chitarra)

26

--

Ufficio stampa

MAD Bistrot, Club e Boutique

via XXIV Maggio 2-6, Bari

tel. 

E-mail This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Facebook https://www.facebook.com/madclubbari?ref=ts&fref=ts 

Twitter https://twitter.com/MADCLUBARI

Ritorna l’evento annuale che trasforma il centro storico di Putignano in una festa folkloristica-gastronomicadove unire convivialità, piacere, culture vicine e lontane, all’insegna della più antica, autentica ed allegra forma di divertimento: il Carnevale.

Semplice nella proposizione, legata alle tradizioni culturali del territorio a cui appartiene, Putignano N’de Jos’r è probabilmente la più antica tra le diverse forme di offerta carnevalesca, quella che può contenere le mode passeggere rimanendo ancorata alla storia - non solo Carnevale - di una città e dei suoi abitanti.

Non a caso è Putignano, in Puglia, patria del Carnevale più vecchio d’Europa, che rappresenta uno dei più riusciti esempi di divertimento no-cost, a proporre una manifestazione da vivere, assaporare e ricordare tra maschere, musica, mostre, sapori e divertimento nel cuore della città.

Per il nono anno consecutivo, è la città antica ad aprire le sue cantine ed animare i suoi scorci, perché, celebrare il rito del Carnevale in essenzialità significa anche acquisire la consapevolezza che si tratta di uno straordinario patrimonio storico, culturale, folkloristico, sociale, che è minacciato e che dobbiamo in qualsiasi modo tutelare.

Oltre le cantine, anche i vicoli quest’anno saranno piacevolmente occupati da artisti e gastronomi che cattureranno l’attenzione non solo dei golosi con eccellenze dello street food proposto amorevolmente da suggestive postazioni “legnose” circondate da esposizioni di manufatti autoprodotti realizzati da creativi bizzarri.

Gastronomia e mostra artistica che sarà presente anche di giorno in occasione dei corsi mascherati per soddisfare le aspettative post sfilata dei numerosi visitatori giunti in Putignano per trascorrere una giornata all’insegna della spensieratezza incondizionata con un’offerta evento parallela denominata Farinella e il Cibo di Strada.

Musica, tanta musica per stare insieme e stimolare il mascheramento libero durante 6 intensi giorni di baldoria tra piazze animate da concerti e dj set curatissimi proposti appunto negli IUSI fino a mezzanotte per rispettare la comunità che abita il “luogo originale”.

Ma non c’è da temere, perché la festa continua al Kode_1, elegante music club situato nella vicinissima piazza XX Settembre, dove si potrà “spingere” sino al mattino, con un after midnight tutto elettronico.

Degna di nota quest’anno la partecipazione libera degli studenti del polo liceale Majorana – Laterza, ribattezzati per l’occasione “Frisckitt” che con una serie di attività artistiche e musicali contribuiranno a potenziare l’offerta d’intrattenimento con il loro spirito intriso di pura spensieratezza.

Quest’anno #mettilamascherina, c’è Putignano N’de Jos’r!

Evento organizzato dall’associazione culturale Trullando con il patrocinio della Fondazione Carnevale di Putignano, Comune di Putignano, Presidenza del Consiglio della Regione Puglia.

16385093426 9eb5c18245 c

Sabato 17 Gennaio il Palarock di Aradeo apre le porte alla musica techno per una notte tutta da ballare. Nella serata di inaugurazione del Palarock On Stage, un nuovo spazio e un nuovo modo di vivere il famoso locale aradeino, i migliori artisti della scena pugliese, tutti riuniti sullo stesso palco per una sola sera sotto il nome di Apulia Techno Soldiers, daranno vita a un party unico e travolgente.

Più di dieci djs in consolle, artisti di livello assoluto che sanno come infiammare le piste da ballo di tutta Italia, con performance irrefrenabili che coinvolgono il pubblico.

Nomi altisonanti come quello di Gianni Sabato, dj che fa dell'energia e della passione per la musica i suoi punti di forza. Versatile e dalla spiccata sensibilità musicale, si contraddistingue per la sua continua ricerca di ritmi innovativi, di sound particolari, spaziando dai suoni electro fino al minimal.

Simone Gatto, dj e producer salentino oltre che fondatore e boss della label Out – er, è artista sopraffino: il suono dei suoi set e delle sue produzioni si muove in un territorio misto tra house e techno, un mix a cui è impossibile resistere.

Francesco Spano, “veterano” della techno music salentina, è dj creativo ed estroso, la cui musica fatta di suoni minuziosamente curati regala una vera esperienza a chiunque la ascolti.

Con loro sul palco anche Monotron, duo le cui sinfonie elettroniche nascono da architetture complesse, combinazione di melodie, ritmo trascinante, improvvisazione basate su tempi inusuali, suoni distorti e un uso massiccio di riverberi digitali; Massi P, Salvatore Quarta, Massed, Francesco Dis, Luca Dem, Danilo Marullo.

INFO 

Palarock Circus

Contrada Spina, Aradeo (LE)

Infoline: 3289677055 - 3938701646 

Wine tasting a suon di jazz: è l’happy hour in programma venerdì 26 febbraio a Cantina Moros di Guagnano.  Una selezione di musica jazz per una selezione enologica di altissimo livello: Suavemente, il bianco pluripremiato blend di FalanghinaGreco di Tufo e Fiano di Avellino, prodotto nella cantina campana Sanpaolo di Claudio Quarta; Sud Del Sud, la prestigiosa etichetta sponsor dell’US Lecce e il vino “democratico” Qu.ale .

Alla degustazione si potrà abbinare la visita della bottaia ipogea e del Museo del Simposio, con i pregiati reperti archeologici della storia del vino e della Galleria d’arte contemporanea con i numeri dipinti di Ercole Pignatelli. In abbinamento ai vini, verranno servite bontà gastronomiche ispirate alla cucina romana.

Durante la serata agli ospiti dell’happy hour sarà applicato un “happy price” per l’acquisto delle etichette proposte in degustazione

Ore 19-22. Costo € 15, Info e prenotazioni: 342.973.8931 - 0832.704.398 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Posti limitati. 

Cantina Moros è a Guagnano (LE) in via Provinciale, 222.

 

Sabato 24 Gennaio torna al Dopolavoro Live Club di Brindisi “BOOM Dancehall Party”, la festa reggae targata 100% Giamaica.

Un party unico e inimitabile, la serata perfetta per lasciarsi trasportare dai ritmi in levare assistendo alle esibizioni live e alle migliori selezioni da ballare per tutta la notte.

Largo ai bassi e ai ritmi che dalle dancehall giamaicane hanno contagiato ed influenzato la musica di tutto il mondo negli ultimi anni, con protagonista d'eccezione l'ambasciatore del reggae in Italia, colui che più di tutti e prima di tutti ha contribuito a diffondere in lungo e in largo la musica in levare: Lampa Dread.

Classe 1962, salernitano di origine, nato in Svizzera ma cresciuto a Roma, Lampa Dread è tutt’oggi una delle figure del panorama reggae italiano più conosciute ed apprezzate sia a livello nazionale che internazionale.

Fondatore nel 1991 del primo sound system della capitale, One Love Hi-Powa, crew che inizia subito a farsi apprezzare sia a livello italiano che a livello mondiale grazie alla partecipazione a varie dances e a vari sound clash, le sfide tra sound system, ha partecipato insieme con il sound a festival di primissima importanza come il prestigioso Death Before Dishonour (che si tiene in Giamaica), al World Cup Clash e al World Tag Team Clash (che invece si tengono a Londra). Un percorso culminato nel 2010 con la vittoria del celebre International Reggae & World Music Awards nella sezione Most Popular Selector Sound.

Dal 1998 fino al 2010 Lampa Dread ha vissuto a Kingston,capitale della Giamaica, dove ha aperto un proprio negozio di vinili, il One Love Jamaican Int’I Distributors, per far conoscere a livello mondiale le ultime uscite discografiche giamaicane e per lanciare la propria etichetta One Love Records. Tornato in Italia, continua ad essere un punto di riferimento per la musica reggae in tutto il mondo.

A far compagnia a Lampa Dread sul palco del Dopolavoro Live Club il meglio della scena reggae pugliese con il Fire Burn Sound, il sound brindisino per eccellenza, primi a diffondere in città la musica reggae nel lontano 1995, Rankin Lele e Papa Leu (Adriatic Sound), due vere e proprie icone del Raggamuffin salentino, e Morello Selecta, uno dei principali dj di nuova generazione e vera e propria promessa del panorama musicale salentino.

INFO

Dopolavoro Live Club

Piazza Francesco Crispi, 38

Brindisi

Infoline: 0831 1985268

Ingresso: 3 euro

Novello sotto il Castello – Vino, Gastronomia & Musica è l’evento culturale ed enogastronomico che dal 14 al 16 Novembre prossimi animerà il centro storico di Conversano.

Una festa d’autunno lunga tre giorni con gastronomia, vini pugliesi e intrattenimento per tutte le età.
Novello sotto il Castello animerà il centro storico di Conversano dal 14 al 16 novembre con spettacoli itineranti, musica live, artisti di strada, giocolieri, canti e balli popolari, artigianato, teatro e mostre d’arte.
Nato per rievocare gli antichi riti della vendemmia e della festa di San Martino, Novello sotto il Castello vuole portare in piazza il meglio della tradizione pugliese.

Durante i tre giorni, infatti, si potranno degustare prodotti gastronomici tipici della nostra terra e vini provenienti da oltre 30 cantine della Puglia. Anche l’intrattenimento è stato affidato ad artisti e tradizioni capaci di abbracciare le diverse sfumature culturali della nostra regione.
Organizzato dalla associazione La Compagnia del Trullo, Novello sotto il Castello giunge alla sua VI edizione come una manifestazione matura e capace di coinvolgere un intero territorio

Continuano nel Salento gli appuntamenti con la musica dancehall anche in inverno. La Jamaica d’Italia si prepara a ballare ancora una volta a ritmo raggamuffin con i suoni di Brusco.

Giovanni Miraldi – vero nome dell’artista – è noto ai più per le sue hit come “Ti penso sempre”Sotto i raggi del sole (una rivisitazione raggamuffin del pezzo “Abbronzatissima” di Edoardo Vianello) che furono veri e propri tormentoni estivi nei primi anni 2000.

Venerdì 5 Febbriao 2016 infatti Brusco inaugurerà la stagione del “ZION FRIDAY”, nuovo progetto firmato da TheClub362, Mighty Bass Sound e Reggae Point Team, che prevede 2 Venerdì al mese di pura dancehall all’interno del THE CLUB 362 a Galatina (LE). Ad aprire la serata e a scaldare la folla ci penseranno i Mighty Bass, sound reggae e dancehall che propongono uno stile di selezioni fresco che vanno dal foundation al bashment, nato nel 2006 a San Donato di Lecce. Negli ultimi progetti Mighty Bass, in collaborazione con KALIBANDULU e PARCO GONDAR, crea il KAWABONGA PARTY: un’esperienza di selezioni musicali che spaziano dalla musica dancehall a quella elettronica, e che nelle prime quattro edizioni ha ospitato artisti del calibro di WALSHY FIRE (MAJOR LAZER), THE PARTYSQUAD, ACKEE JUICE ROCKERS, GENERAL LEVY, WARD21 e lo stesso BRUSCO.

Quello di Venerdì si prospetta quindi un evento top per chi avrà voglia di passare una serata immerso nei suoni che da sempre caratterizzano il nostro territorio e respirare una ventata d’estate in pieno inverno, una sana abitudine che ha ormai reso il Salento tappa fissa per gli amanti di questo genere musicale e non solo.

Partycide!, la festa elettronica più infuocata e scatenata del Salento, torna Sabato 31 Gennaio al Womb di Cavallino (LE). Guest stars della serata i Mumbai Science, duo belga che fa impazzire tutta Europa con le sue vibrazioni electro-techno ed un sound che riesce ad unire i gusti più raffinati alla voglia di ballare energicamente in centro pista. Maarten Elen e Jonas Kiesekoms sono artisti a tutto tondo: seppur giovanissimi, hanno già alle spalle tanta sperimentazione creativa, dal rock politicamente scorretto alla scrittura di estrosi spettacoli teatrali.

Nel 2010 la svolta musicale e l'ascesa nell'Olimpo della musica elettronica con quattro hits che ancora ronzano nelle orecchie dei clubbers di tutto il mondo: Woof, Ancova, Gold, a cui ha fatto seguito Lotus nel 2011, hanno raccolto rapidamente apprezzamenti da artisti di tutto il mondo (2manydjs, Crookers, Erol Alkan, Boys Noize, Tiga e molti altri), mettendo il progetto Mumbai Science al centro dell'attenzione del mondo della electro music. Il loro talento li ha portati a solcare i palchi dei club e festival più importanti del pianeta, dal Lux in Portogallo, al Womb a Tokyo, alle metropoli indiane di Mumbai e Delhi. Nel 2014 dopo svariati EP (singoli) di successo esce il loro attesissimo album di debutto, Deja Vu, che raccoglie sapientemente tutta l'ispirazione e l'esperienza acquisita in tanti anni da protagonisti della musica elettronica.

I Mumbai Science sono l'ultima proposta del format PARTYCIDE!, che negli scorsi due anni ha sviluppato un'identità musicale propria e molto attenta, portando in Salento artisti internazionali come Vitalic, Modek, Dr. Lektroluv, Pelussje, Leeroy Thornhill, etc. Spazio in consolle anche ai producer e dj locali che tengono alta, anche loro, la bandiera della Techno: Disco Splatters, Tsunami J e 5tevi Gurdoc nella Sala Garden, mentre nel Bunker Carlo Toma b2b Luigi Rainò, Dodi Palese e direttamente da Bologna Mattia Trani.

INFO 

Womb

Strada Vicinale Bernardini snc – Cavallino (LE)

Infoline: 3476822099

Info Bus Navetta: 3801012477

HANGAR HALLOWEEN

SPECIAL GUEST:

 

 

SHIFTED

 

GIORGIO GIGLI

 

Opening: GIANNI SABATO | LIMO

VENERDI' 31 OTTOBRE 2014

E' Halloween a colpi di techno venerdì 31 ottobre al Livello Undiciottavi di Trepuzzi (LE).

HANGAR, la rassegna musicale ideata da Day Off Music Agency, scatenerà in consolle due assi della techno: Shifted, straordinario dj e producer direttamente dal Regno Unito, e Giorgio Gigli, artista riconosciuto e apprezzato in tutta Italia.

Vere e proprie colonne portanti della techno europea, i due deejay sfoggeranno le loro immense qualità musicali travolgendo l'intera pista della Casa della Musica.

Read more ...