Brindisi sarà così ai massimi livelli per la dotazione di posti, in rapporto alla percentuale pugliese.
Il Piano Ospedaliero Coronavirus nella Asl di Brindisi vede già operativi 275 posti letto dedicati Covid, che potranno essere ampliati sino a 350, una delle strutture più robuste in Puglia per affrontare questa emergenza.

La gestione dei tamponi arriva anche presso l’ASL di Brindisi che sta allestendo all’ex Ospedale Di Summa un laboratorio dedicato alla lavorazione dei tamponi. Altresì è stata stipulata apposita convenzione con il laboratorio di analisi privato Centro Studi Medici S.r.l. – Laboratorio Analisi Dott. Costanzo Mardighian. Le iniziative intraprese consentiranno entro questa settimana alla ASL di Brindisi di rendersi completamente autonoma per la gestione dei tamponi che saranno effettuati.

Ringrazio Michele Emiliano per l'impegno assunto, la Protezione civile regionale per l'ottimo lavoro senza soste, l'Asl di Brindisi e tutti gli uomini e le donne medici, infermieri e del personale sanitario per l'impegno eccezionale in questa battaglia contro il coronavirus, questo nuovo padiglione e la gestione dei tamponi a Brindisi fanno dare un sospiro di sollievo a tutti noi.

Non siete soli, forza!

perrino

Pin It

cerca