Si nota la curva nettamente discendente dell'indicatore tamponi positivi / tamponi effettuati che fa ben sperare per il proseguio, il fattore di crescita invece come vediamo (curva arancione) è ampiamente variabile, segno di una distribuzione dei dati non lineare perché, come ripetuto più volte, i dati pubblicati non seguono i giorni del prelievo del tampone quanto quelli dell'esito dell'analisi.Questa analisi viene confutata anche dal valore assoluto dei positivi giornalieri (primo grafico), come si nota è composto da una serie di picchi (giorni in cui si sono accumulati più dati) via via più picoli, segno che, nonostante l'accumulo dei dati, questi diventano via via minori.

{include_content_item 7615}

Motivo per il quale da qualche giorno gli uffici della Regione Puglia che si occupano del controllo della epidemia stanno pubblicado la curva consolidata. Di segutio il comunicato stampa della giunta regionale

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi sabato 25 aprile, in Puglia, sono stati registrati 2.156 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 31 casi, così suddivisi:

6 nella Provincia di Bari;

4 nella Provincia Bat;

7 nella Provincia di Brindisi;

9 nella Provincia di Foggia;

4 nella Provincia di Lecce;

0 nella Provincia di Taranto.

1 caso per un residente fuori regione

Sono stati registrati 8 decessi: 2 in provincia di Bari, 1 in provincia Brindisi, 1 in provincia Bat, 4 in provincia Foggia.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 54.628 test.

Sono 602 i pazienti guariti.

2.919 sono i casi attualmente positivi.

 

Pin It

cerca