Questo nuovo laboratorio Covid19 è tra i più grandi in tutta Italia per capacità di analisi.

Qui sono stati installati: 8 estrattori in grado di processare contemporaneamente fino a 96 campioni, 2 liquid handling ad alta processività, un terzo in arrivo, e 9 amplificatori per real time PCR, di cui 8 da 96 posizioni e uno da 384.
Messi in serie i dispositivi formano una “macchina” che consente di arrivare ad analizzare fino a 10mila tamponi al giorno.
Le attrezzature sono state acquistate dalla Regione Puglia tramite la Protezione civile regionale.

Grazie a questi nuovi macchinari, i tempi per l’analisi dei tamponi saranno notevolmente ridotti: il responso di positività o negatività al Sars-Cov-2 arriverà in poco più di due ore, mentre finora servivano dalle 4 alle 6 ore.

Nella prima fase di rodaggio dei macchinari il laboratorio potrà esaminare circa 2mila tamponi al giorno e progressivamente arrivare fino a un massimo di 10mila.

Pin It

cerca