Dott. Nicola Napolitano, past-president Associazione ANDIAMOINORDINE

Attualità Regionale e Nazionale

Lettera alla redazione nell'ambito della campagna elettorale relativa alla scelta dei rappresentanti odontoiatri della Commissione Albo Odontoiatri dell'Ordine dei Medici di Bari.

L’appuntamento elettorale per i medici odontoiatri della provincia di Bari è nei giorni 18-19-20 Settembre e vede la partecipazione della lista “Andiamoinordine” che fa capo al Consigliere CAO uscente Emilio Nuzzolese e all’Associazione AndiamoinOrdine costituita nel 2014, e della lista dei sindacati AIO-ANDI-SUSO,  che fa capo ad Arcangelo Causo. Presidente ANDI Bari-BAT. Gli odontoiatri dovranno, quindi, decidere se confermare, ancora una volta, i sindacati alla guida della Commissione (CAO) oppure consentire un ricambio e rinnovamento con una gestione equidistante ed imparziale per tutti gli iscritti. 

Scrive alla Redazione PugliaNews-DentaNext il dottor Nicola Napolitano, odontoiatra, fondatore e past-president dell'Associazione AndiamoinOrdine per sostenere la necessità di una svolta attraverso i candidati odontoiatri della lista andiamoinordine.

In un momento in cui le parole INSIEME e PROFESSIONE avrebbero dovuto segnare la loro massima espressione attraverso una COMMISSIONE ALBO ODONTOIATRI in grado di fornire supporto, prospettive e punti fermi, si è invece toccato il fondo. Si è scoperto che ogni odontoiatra poteva e DOVEVA contare esclusivamente sulle proprie forze, sulla propria capacità di interpretare il momento per tramutarlo in energia positiva. In questo quadro, e per l'ennesima volta, un'AGGREGAZIONE SPONTANEA DI PROFESSIONISTI, ASSOLUTAMENTE SVINCOLATA DA OGNI LOGICA DI POTERE, si è resa protagonista di efficaci e tempestive iniziative che hanno dato a tutti gli odontoiatri del territorio, superando anche i confini regionali, linee guida chiare, supporto e prospettive per la ripresa. Grazie ad uno sforzo straordinario, in termini di tempo e impegno personale, sono stato tra i più strenui e convinti artefici della nascita di una realtà che oggi appare scontata, come se fosse ovvia la sua esistenza, che prende il nome di ANDIAMOINORDINE.

Un'opportunità preziosa, che abbiamo al momento solo nelle province di BARI E BAT. Il martellamento elettorale dei sindacati in prossimità delle elezioni, stride con il silenzio registrato in quei momenti bui e, al contrario, certifica un attaccamento alle stanze di potere dettato troppo spesso da logiche nazionali interne alle stesse associazioni di categoria. UNA CAO (commissione degli scritti all'albo degli odontoiatri) LIBERO DAI SINDACATI E FATTO DI PROFESSIONISTI COMPETENTI, CHE METTA AL CENTRO DELLA PROPRIA AZIONE L'ETICA, L'IMPEGNO E LA SOLIDARIETÁ: questa è stata la missione per cui è nato ANDIAMOINORDINE. (...) È tempo di agire e di fare una scelta! È il momento di PREMIARE l'impegno e BOCCIARE l'inerzia.

Abbiamo una possibilità unica in tutta ITALIA. Portare PROGRAMMI, IDEE E PROFESSIONISTI indipendenti per raggiungere - finalmente - noi odontoiatri un ORDINE DEGLI ISCRITTI, non un ORDINE DEI SINDACATI. Oggi, come ieri e come all'inizio di questo percorso sono certo della possibilità di realizzare questo obiettivo, senza compromessi, con il VOTO CONVINTO ALLA LISTA ANDIAMOINORDINE. Non sono tra i candidati, ma credo nel valore di questo gruppo e di contro non mi persuade il programma di chi mi ha ABBANDONATO ed oggi mi chiede il voto SENZA DARE CONTO DEL PROPRIO OPERATO. Voterò scrivendo ANDIAMOINORDINE sulla scheda elettorale verde e invito anche te, collega odontoiatra iscritto all'Ordine dei Medici di Bari, ad ESSERE, ANCHE TU CON NOI, L'ARTEFICI DEL NOSTRO FUTURO! Per un Ordine concreto, indipendente e moderno, al NOSTRO fianco! GRAZIE PER AVERMI DEDICATO IL TUO TEMPO. 

PROGRAMMA DELLA LISTA ANDIAMOINORDINE. 

L'intervista "TRM TV" al dottor Nunzio Cirulli, dimesso dalla CAO Bari a Maggio 2020 denunciando il malfunzionamento della CAO. "PER I DENTISTI L'EMERGENZA COVID E' STATA UN DISASTRO, UNITA A POLITICHE SBAGLIATE PER LA CATEGORIA".

PRECISAZIONI IMPORTANTI:
1) Con il termine ABBANDONATO si vuol significare che le misure messe in campo dai sindacati all'interno della Commissione Albo Odontoiatri non sono state sufficienti ed adeguate a dare sicurezza e fiducia agli odontoiatri del territorio. Questo nonostante le richieste e i solleciti dello stesso Consigliere CAO Emilio Nuzzolese, puntualmente messo in minoranza dagli altri Consiglieri CAO.
2) Con l'espressione "si è toccato il fondo" si intende che è stato il momento di minore efficacia dell'azione della CAO uscente, quando a mio parere si sarebbe dovuto rispondere con iniziative più tempestive e di impatto, per infondere sicurezza e diventare un punto di riferimento nell'affrontare il momento di crisi.
3) L'espressione "contare esclusivamente sulle proprie forze" si riferisce alla situazione nel suo complesso durante il lockdown e non solamente all'insufficienza delle iniziative messe in campo di cui sopra.
4) Per "Attaccamento alle stanze di potere dettato troppo spesso da logiche nazionali" si intende l'alternanza legittima, ma a mio parere anacronistica e non più tollerabile, all'interno della Commissione Albo Odontoiatri (cruciale sede decisionale e disciplinare per la professione odontoiatrica) di dirigenti dei sindacati, al fine di rispettare equilibri di rappresentanza e logiche stabilite da e tra i sindacati, spesso determinate da linee guida degli organi centrali. Non un caso che il dottor Emilio Nuzzolese, espressione dell'indipendenza decisionale di AndiamoinOrdine non sia stato ascoltato adeguatamente.
5) Per "illudere sulla possibilità di compiere insieme un percorso fatto di PROGRAMMI" si intende puntare su un percorso programmatico a cui ANDIAMOINORDINE teneva particolarmente, per poi, superato il momento elettorale, disattendere le aspettative.
6) Bocciare l'inerzia significa accelerare rispetto alla velocità di azione attuale della Commissione Albo Odontoiatri.
7) Per Ordine dei Sindacati si intende una Commissione Albo Odontoiatri che sia composta da candidati scelti dai direttivi dei sindacati.
8) L'espressione 'Senza dare conto del proprio operato" si riferisce al fatto che al momento non ho visto circolare un elenco dei punti programmatici prospettati nel 2017 e realizzati dalla Commissione Albo Odontoiatri uscente.

MESSAGGIO ELETTORALE CON LINGUAGGIO PROPAGANDISTICO, CONFORMEMENTE AGLI SCOPI DELLO STESSO.