La tradizione della cartolina natalizia risale alla prima metà del XIX secolo e divenne rapidamente uno degli strumenti più diffusi per scambiarsi gli auguri. Con il tempo, la sua popolarità crebbe in quasi tutto il mondo, assumendo le caratteristiche di una vera e propria opera d’arte, la cui creazione era ambitaanche dai più importanti circoli di artisti. Molte di queste cartoline erano decorate così perfettamente da venire addirittura utilizzate come addobbi dell’Albero di Natale. Muovendo da questa consapevolezza, il Circolo Filatelico e Numismatico della Pro Loco di Francavilla Fontana si presenta ufficialmente attraverso la produzione, a tiratura limitata, della cartolina di Natale.

Per la sua creazione è stata individuata l’artista Angela Carrozzo, in arte Neve di Agosto, che ha realizzato un’illustrazione acquarellata dal titolo “Finalmente insieme”. La centralissimaPiazza Umberto I di Francavilla Fontana, con la sua fontana e la torre dell’orologio appena restaurata, viene raffigurata insolitamente innevata; in primo piano un albero di Natale, mentre i bambini giocano, una coppia passeggia sottobraccio e un bambino imbuca la sua cartolina. Un paesaggio familiare e surreale, come non è stato impossibile ammirarlo qualche anno fa e impresso nella memoria di tanti, qui rivisitato con un tono evocativo e nostalgico. “È un’opera che giunge come una carezza al cuore e ci sprona a incoraggiare gli artisti nel loro impegno e a conservare l’arte. È un regalo che ci fa desiderare tempi nuovi, puliti, freschi e ricchi di speranza come una mattina di Natale” – ha commentato il presidente della Pro Loco, Giovanni Colonna.

“Sono davvero onorata di poter mettere a disposizione la mia arte per questa iniziativa della Pro Loco di Francavilla Fontana – afferma l’artista - L’idea e il titolo di questa opera nascono dal voler inviare un messaggio positivo nonostante il periodo pandemico che stiamo ancora attraversando. Dopo le feste natalizie dello scorso anno passate senza poter festeggiare in maniera spensierata, ho voluto raffigurare il bello del tornare “finalmente insieme”. Per questo ho scelto un’immagine che possa infondere coraggio non solo per il presente, ma anche per il futuro e che possa essere di buon auspicio”.

Il ricavato della vendita delle cartoline, disponibili presso la Mostra in piazza Dante, le edicole e i tabacchini, sarà vincolato per compiere interventi a sostegno del patrimonio culturale della città.

L'immagine della cartolina è anche il manifesto di Auguri della Pro Loco e la copertina del pieghevole che presenta le iniziative in programma da Natale all'Epifania, promosse insieme all’Amministrazione comunale con il patrocinio della Regione Puglia e del GAL Terra dei Messapi.

 

cerca