Contenuti 5729TURI - Le ciliegie sono il prodotto che più di ogni altro caratterizza il mondo produttivo-agricolo di Turi. Tra le diverse qualità coltivate su un'area pari a quasi la metà dell'intero territorio comunale (nell'altra metà sono in pieno sviluppo i vigneti a "tendone" dell'uva da tavola) spicca la cosiddetta "Ferrovia", una ciliegia polposa e profumata, apprezzata in tutto il mondo.

In giugno, in pieno periodo di raccolta del prelibato frutto rosso, si tiene la "Sagra della ciliegia Ferrovia", organizzata dalla Pro Loco e dall'Amministrazione comunale per far conoscere i prodotti tipici della nostra terra, tra i quali vi sono anche i buonissimi dolci realizzati con la 'pasta di mandorla', da "gustare" con gli occhi e l'olfatto, i vini, l'olio, le 'zampine' di vitello tritato e aromi vari.

Giorno 9 e 10 Giugno si terrà la XXII edizione della sagra. La prima giornata vedrà la partecipazione dalle ore 19.00 della Asurd Batukada stree band mentre dalle 21.30 in piazza Silvio Orlandi si esibiranno i Fonarà. Il 10 Giugno invece ci sarà in Piazza Aldo Moro Alan Sorrenti.

cerca