Questo il testo integrale della lettera a firma del dottor Graziano Giorgini, elaborata dal Consiglio Direttivo dell'Associazione AndiamoinOrdine, inviata oggi ad oltre 600 odontoiatri delle province di Bari e BAT:  

 

Care colleghe e colleghi,
il DPCM del 9 Marzo 2020 impone misure più restrittive per il contenimento su tutto il territorio nazionale del diffondersi del virus Covid-19 fino al 3 Aprile, salvo ulteriori nuove disposizioni.

Invitiamo, pertanto, tutti i titolari di Strutture e Studi Odontoiatrici privati a valutare una chiusura temporanea oppure a mantenere l’apertura con una ulteriore riduzione degli accessi di pazienti.
Le attuali disposizioni del decreto non prevedono la chiusura degli studi odontoiatrici privati. L’accesso allo studio odontoiatrico dovrà limitarsi alle terapie e trattamenti non differibili e alle urgenze odontoiatriche, sempre previa valutazione a mezzo triage telefonico, come già suggerito nella comunicazione del 26 Febbraio.

Lo studio odontoiatrico è in grado di contenere i rischi di contagio grazie ai presidi di protezione e accurata organizzazione delle attività e degli spazi. Il personale non sanitario, al pari degli accompagnatori, non dovrà essere ammesso alle sale operative e dovrà essere rispettata la distanza di almeno un metro, fatta l’ovvia eccezione di terapie urgenti da parte dell’odontoiatra adeguatamente protetto.

I pazienti già in cura con trattamenti rinviabili tali da non mettere a rischio la loro salute e i pazienti senza urgenza di assistenza odontoiatrica, saranno contattati al fine di predisporre il loro accesso nello studio odontoiatrico in data successiva al 3 Aprile. Per i pazienti che da triage telefonico, dovessero necessitare di assistenza urgente presso uno studio odontoiatrico risulta necessario dotarsi dell’autocertificazione prevista specificando che lo spostamento è “per motivi di salute”. Tale dichiarazione, ove richiesto, potrà essere avallata dall’odontoiatra curante.

Seguiremo costantemente l’evoluzione giornaliera delle disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero della Salute a tutela dei pazienti, degli odontoiatri e della intera categoria professionale che comprende igienisti dentali e ASO.

Dott. G. Giorgini
Presidente AndiamoinOrdine

Pin It

cerca