Tale scelta non è casuale: il luogo era la sede del Centro Sociale contro l'emarginazione giovanile che fu un punto chiave della lotta per i diritti della comunità. Attraverso questa esposizione si è voluta ricostruire la storia della comunità LGBTQIA+ e della lotta intersezionale brindisina, che diversamente da come si potrebbe pensare non nasce in tempi recenti ma ha radici lontane. Durante l’inaugurazione verrà proiettata l’intervista a Mario Merico, fondatore del Collettivo ATTIKA.

La mostra sarà visitabile fino al 21 agosto durante gli orari di apertura della sala lettura. L’accesso è gratuito ma sarà possibile fare un'offerta per contribuire alla realizzazione degli eventi che verranno organizzati in occasione del Salento e Puglia Pride 2021 a Brindisi. Invitiamo la cittadinanza a partecipare

Link per partecipare al Salento & Puglia Pride:
https://www.facebook.com/events/846682462438829/
Link per prenotare un posto in navetta, partenza dal Salento Pride Summer CAMP a Porto
Selvaggio, passando da Nardò e Lecce:
https://www.facebook.com/events/184147317063171
Link per informazioni e prenotazioni al Salento Pride Summer CAMP, il campeggio con
formazione LGBT da 17 al 22 agosto a Porto selvaggio:
www.tourism.rainbownetwork.eu

Pin It

cerca