Il progetto artistico ha inizio per mano del solo Apatia, in forma grezza, fino all'incontro con Christian, produttore ed amico, grazie al cui aiuto riesce a ottenere nuove idee e nuovi strumenti per perpetrare il suo dolore in forma, seppur sempre auto-prodotta, più curata, mirata e profonda.

Presentazione di “Prima Forma Indefinita”:

"Prima Forma Indefinita" vuole rappresentare, fin dal suo concepimento primo, l'essenza stessa delle pene che una mente ed un animo riescono a sopportare. Ogni componimento rappresenta il puro sfogo personale, privo di qualunque entusiasmo o voglia di venir compreso da chissà chi: il vagito di chi fa dell'apatia un miraggio lontano agognato da tempo. La prima fatica d'una forma di vita vuota che non riesce più ad identificarsi in nulla, nemmeno in sé stessa risultando indefinita per definizione.

Link per lo streaming su Bandcamp: https://apatiats.bandcamp.com/releases

Tracklist:

1. Male di Vivere

2. Non Titolata

3. Intermezzo

4. Mono

5.Epitaffio

Credits:

Musica e testi di Apatia, eccetto "Mono" la cui musica è stata scritta da Christian Castorina.

Basso di G. Koler

Prodotto da "Il Grido - Incisioni sonore"

Registrato e Missato da Christian Castorina

Foto di Andrea Stoppa

Web links:

Il Grido - Incisioni Sonore: https://www.facebook.com/ilgridoTS

Pin It

cerca